Organizzazioni sui Diritti Umani
Commissioni sui Diritti Umani

Commissione per i Diritti Umani del Consiglio d’Europa

La Commissione è un ente indipendente all’interno del Consiglio d’Europa, con il compito di promuovere la consapevolezza e il rispetto dei diritti umani negli stati membri del Consiglio d’Europa. Il lavoro della Commissione s’incentra sull’incoraggiare misure di riforma finalizzate ad un miglioramento tangibile in relazione alla promozione ed alla protezione dei diritti umani. Non essendo un’istituzione giuridica, l’Ufficio del Commissario non può intervenire su singole proteste, ma può trarre conclusioni e intraprendere iniziative più ampie, basate su informazioni attendibili relative a violazioni dei diritti umani subite da individui. www.coe.int

Il Mediatore dell’Unione Europea:

Il Mediatore dell’Unione Europea indaga sulle proteste in relazione alla cattiva amministrazione nelle istituzioni e negli enti dell’Unione Europea. Il Mediatore è totalmente indipendente ed imparziale. www.ombudsman.europa.eu

 

Direzione per l’Occupazione, gli Affari Speciali e le Pari Opportunità della Commissione Europea:

La Direzione Generale per l’Occupazione, gli Affari Speciali e le Pari Opportunità della Commissione Europea lavora per la creazione di maggiori e migliori posti di lavoro, di una società aperta e di pari opportunità per tutti. www.ec.europa.eu/social

Commissione Africana dei Diritti dell’Uomo e dei Popoli:

Questa Commissione è ufficialmente incaricata di tre funzioni principali: la protezione dei Diritti dell’uomo e dei popoli, la loro promozione, e l’interpretazione dello Statuto Africano sui Diritti dell’Uomo e dei Popoli. www.achpr.org



Commissione Asiatica per i Diritti Umani:

La Commissione Asiatica per i Diritti Umani lavora per raggiungere, tra le altre, le seguenti priorità: proteggere e promuovere i diritti umani tramite monitoraggio, investigazione, difesa e azioni solidali.

www.ahrchk.net