NOTIZIERENDERE I DIRITTI UMANI UNA REALTÀ IN TUTTO IL MONDO

IL TOUR D’ISTRUZIONE SUI DIRITTI UMANI ATTRAVERSA TAIWAN

Sopra: una delle molte scuole che hanno partecipato al tour di Gioventù per i Diritti Umani di Taiwan. A destra in alto: il riconoscimento conferito alle scuole. A destra in basso: Wil Seabrook firma autografi agli alunni.

La sezione di Taiwan di Gioventù per i Diritti Umani ha organizzato un tour di due settimane, con tappe nelle sei principali città dell’isola, per promuovere il 70º anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Utilizzando la musica e l’arte, il gruppo ha istruito e ispirato migliaia di persone.

Il 10 dicembre 2017, in celebrazione del 70º anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il team di YHR (Gioventù per i Diritti Umani) Taiwan ha inaugurato un Tour d’Istruzione sui Diritti Umani nelle scuole e nelle università del paese.

Il gruppo era accompagnato da Rahul KC, presidente di YHR Nepal, e da Wil Seabrook, Ambasciatore di YHRI e fondatore di Rock for Human Rights.

Il tour ha avuto inizio nell’Università Chung Cheng, dove ha esordito mostrando agli studenti i 30 annunci di pubblica utilità di YHRI (Gioventù per i Diritti Umani Internazionale) e il documentario La Storia dei Diritti Umani. Poi Seabrook ha eseguito “Blackbird”, dei Beatles, e “Candle”, una sua canzone originale. Seabrook ha quindi parlato della sua esperienza con le violazioni dei diritti umani e delle relative soluzioni, e ha invitato gli studenti a raccontare la propria storia. Rahul KC ha spiegato il motivo per cui ha dedicato la vita all’istruzione nei diritti umani. Rahul ha sottolineato l’importanza della responsabilità, citando l’articolo 29 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, che riguarda il dovere di proteggere i diritti e le libertà degli altri, e ha mostrato una presentazione delle sue attività, offrendo agli studenti molti esempi dei modi in cui loro stessi potrebbero promuovere i diritti umani.

“Non ho bisogno di cercare di salvare il mondo, ma posso essere un esempio da seguire per gli altri”.

Un programma simile è stato poi realizzato all’Università di Scienza e Tecnologia Jinwen, all’Università nazionale di Taipei, al liceo cattolico Fu Jen, al liceo Nan Hwa, alla scuola elementare Dongmen e in altri istituti scolastici, per un totale di 17.

Gli studenti hanno mostrato un forte interesse e hanno fatto affermazioni come queste: “È la prima volta che capisco i 30 diritti umani e il loro contenuto fondamentale”; “Voglio essere un difensore dei diritti umani”; “Non ho bisogno di cercare di salvare il mondo, ma posso essere un esempio da seguire per gli altri”.

In due sole settimane, il gruppo ha tenuto 26 eventi in sei città, con la partecipazione di più di 4.000 giovani.

L’iniziativa è culminata con la celebrazione della Giornata dei Diritti Umani nella Cappella della Chiesa di Scientology di Kaohsiung, dove sono state esposte le opere artistiche degli studenti sul tema dei diritti umani. Era presente il Direttore dell’assessorato all’istruzione del comune di Kaohsiung, che ha tenuto un discorso e ha dato riconoscimento agli studenti.



FATTI

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani in cifre

Nel 70º Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, diamo un’occhiata ad alcune statistiche che la riguardano.

18

MEMBRI

di diversa estrazione politica, culturale e religiosa formavano la commissione che ha redatto la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

70

ANNI

con la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani come documento guida per la definizione, la protezione e il mantenimento dei diritti umani

500 e più

SONO LE LINGUE

in cui la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è stata tradotta, che ne fanno il documento più tradotto sulla Terra

193

STATI MEMBRI

sostengono la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani come piattaforma delle Nazioni Unite per la pace nel mondo

48

NAZIONI

hanno ratificato la dichiarazione originale nel 1948



PROTEGGERE I DIRITTI UMANI

Unisciti al movimento internazionale dei diritti umani diventando un membro di Uniti per i Diritti Umani. Uniti per i Diritti Umani assiste individui, istruttori, organizzazioni ed enti governativi di ogni parte del mondo per aumentare la consapevolezza della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

SCARICA »
SCARICA