INVERNO 2015NEWSLETTER

Uniti per i Diritti Umani
RIFORMARE L’ESERCITO COLOMBIANO E RIPRISTINARE “LA FEDE NELLA CAUSA”

Nuova realtà
La mentalità dell’Esercito Colombiano è cambiata da quando i soldati hanno letto La Storia dei Diritti Umani di Uniti per i Diritti Umani.

Per più di cinquant’anni la Colombia è stata lacerata da un conflitto armato interno, con l’esercito nazionale e gruppi paramilitari che hanno avviato una guerra di contro-insurrezione nei confronti di guerriglieri di sinistra. Durante il sanguinoso conflitto sono state perpetrate gravi violazioni dei diritti umani.

Nel 2008 diventò di dominio pubblico lo scandalo dei “positivi falsi”,un test che individuava falsamente una condizione non presente. Implicava una serie di omicidi in cui dei militari vestivano come ribelli dei civili poveri o mentalmente ritardati, li uccidevano e poi li presentavano come ribelli morti, ottenendo promozioni e altre ricompense per il conto gonfiato delle vittime.

Unità militari in tutti i 32 dipartimenti (stati) della Colombia e del distretto della capitale, Bogotà, hanno imparato che cosa sono i diritti umani tramite seminari di addestramento e per mezzo dei materiali didattici di Uniti per i Diritti Umani.

Nel 2009, dopo aver riformato radicalmente il sistema delle ricompense militari per le vittime, il ministro della difesa colombiano ha istituito la Scuola dei Diritti Umani e della Legge Umanitaria Internazionale dell’Esercito Nazionale Colombiano. Fin dall’inizio, Uniti per i Diritti Umani ha fornito sedute di formazione e materiali didattici per il personale militare iscritto alla nuova scuola dell’Esercito di Bogotà. Questo includeva migliaia di copie del DVD La Storia dei Diritti Umani, un film didattico e un libretto di accompagnamento che racconta la cronistoria delle pietre miliari dei diritti umani nel corso dei secoli, e 30 annunci di pubblica utilità che illustravano gli articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite.

Oltre alla Scuola dei Diritti Umani dell’Esercito, l’addestramento delle forze armate che utilizzano gli strumenti di Uniti per i Diritti Umani è stato fornito a 26 Battaglioni d’Istruzione, Addestramento e Riaddestramento (BITER), a basi dell’Esercito e ad altre strutture militari del paese.

Dal 2009 al 2014, gli istruttori di Uniti per i Diritti Umani, la Scuola dell’Esercito dei Diritti Umani e i Battaglioni d’Istruzione hanno addestrato 200.000 militari in tutti i 32 dipartimenti (stati) del paese e nel distretto della capitale, Bogotà, usando i materiali di Uniti per i Diritti Umani.

Nel marzo 2014, il tenente colonnello Anstrongh Polania Ducuara, Direttore della Scuola dei Diritti Umani e della Legge Umanitaria Internazionale dell’Esercito Nazionale della Colombia, ha descritto l’impatto dei materiali e dell’addestramento di Uniti per i Diritti Umani in questi termini:

“Dal 2009, anno in cui abbiamo iniziato questa campagna, il rispetto per i diritti umani e la loro comprensione sono aumentati tra i nostri soldati, ufficiali e sottufficiali dell’Esercito Nazionale della Colombia.

In effetti, da quando abbiamo iniziato a usare i materiali di questa campagna per integrare la nostra attività d’istruzione, abbiamo assistito a una diminuzione di circa il 96% del numero di denunce e accuse di violazioni dei diritti umani da parte dell’Esercito Nazionale.”

Dopo aver studiato i materiali e finito la formazione di Uniti per i Diritti Umani, l’Esercito Nazionale Colombiano ha riferito di aver avuto una diminuzione del 96% del numero di denunce e accuse di violazioni dei diritti umani da parte dei soldati.


ISTRUZIONE GLOBALE SUI DIRITTI UMANI

Uniti per i Diritti Umani e la sua componente giovanile, Gioventù per i Diritti Umani Internazionale, hanno creato partenariati con organizzazioni nazionali per sviluppare e attuare programmi didattici e di formazione sui diritti umani nei paesi di tutto il mondo. Questi includono:


Etiopia Commissione sui Diritti Umani Etiope

Camerun Commissione Nazionale per le Libertà e i Diritti Umani

Mongolia Commissione Nazionale sui Diritti Umani della Mongolia


AIUTA A RENDERE I DIRITTI UMANI UNA REALTÀ

Unisciti al movimento internazionale dei diritti umani diventando un membro di Uniti per i Diritti Umani. Uniti per i Diritti Umani assiste individui, educatori, organizzazioni ed enti di governo di tutte le parti del mondo nell’aumentare la consapevolezza sulla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.